SERVIZI SOCIALI – Procedure per l’apertura dei Centri Estivi 2020 (x i soggetti gestori)

PROCEDURE PER L’APERTURA DEI CENTRI ESTIVI 2020.

Quest’anno, in considerazione della situazione sanitaria, l’organizzazione dei centri estivi seguirà una diversa procedura, stabilita dal DPCM del 17/05/2020 (allegato 8).
Tale procedura sarà valida per tutti i soggetti gestori, compresi quelli privati.

I soggetti gestori, contestualmente all’apertura del servizio, anche qualora esso si svolga presso strutture o spazi, normalmente destinati ad altra attività, inoltrano lo schema di progetto secondo il modello predisposto, che va inviata all’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone” anche tramite mail ai seguenti indirizzi:
protocollo@pec.leterredellamarcasenone.it  – info@leterredellamarcasenone.it

Il progetto deve essere firmato dal legale rappresentante del soggetto proponente.

Deve essere garantito l’impegno a provvedere alla copertura assicurativa di tutto il personale coinvolto, degli eventuali operatori volontari e dei frequentanti al campo estivo.

VIGILANZA E SANZIONI
Le funzioni di controllo e vigilanza sui centri estivi a favore di minori sono attribuite agli Enti Locali e comprendono la vigilanza sul funzionamento delle strutture, dei servizi e delle attività, fatti salvi i controlli di competenza dell’autorità sanitaria.
Nel caso in cui venisse attivato un centro estivo in assenza di presentazione del progetto redatto su apposito modulo e di autorizzazione a svolgere le attività, l’Ente competente può ordinare la sospensione delle attività fino all’effettuazione dei necessari controlli.

MODULO_PROGETTO (formato.doc)

ULTIME NEWS

INFORMAZIONI